AA.VV.,V. MATHIEU, L. PAOLETTI, Interpretazione dell’uomo globale, Roma 1994, pp. 196

1994 - Interpretazione dell'uomo globale

Immersa nei ritmi frenetici dell’evoluzione culturale che caratterizzano la società contemporanea, la riflessione sull’uomo e sulla sua “essenza” diviene indispensabile a completamento di un quadro altrimenti connotato dal farsi sempre più specialistico del sapere. Di qui nasce l’esigenza di subordinare le nozioni acquisite dalle varie discipline ad un ambito di competenza filosofica che ne ricerchi la globalità riconducendole a quel fine che è lo sviluppo di tutto l’uomo.

I commenti sono chiusi