L. PAOLETTI, Ermeneutica delle condizioni umane, Roma 1990, pp. 222

1990 - Ermeneutica delle condizioni umane

Vi sono dei tratti caratteristici che pervadono la vita di tutti, venendo vissuti, di volta in volta, da ciascuno in modo personale. Sono le condizioni umane, le situazioni individuali e irripetibili in cui ciascuna persona si trova a vivere in ciascun momento della sua vita, ed √® in esse che si realizza la compresenza di universale e individuale che tante volte la filosofia ha cercato. In quest’ottica i rapporti con l’altro divengono costitutivi, concorrendo l’alterit√† dell’altro a realizzare la propria individualit√†.

I commenti sono chiusi