AA.VV., Determinismo e complessità, a cura di F. T. Arecchi, Roma, Armando, 2000, pp 238

2000-determinismo-e-complessità

Partecipanti V. Balzani, C. Becchi, C. Bernardi, S. Bonometto, M. Bossa, G. Casati, G. Del Re, L. Donà Delle Rose, E. Garaci, G. Geraci, L. Iannotta, S. Invernizzi, V. Mathieu, B. Nicolescu, G. Prodi, G. Puppi, J. J. Sanguineti, G. Tanzella Nitti, G. Trautteur.

Comitato Scientifico T. Arecchi, P. Blasi, G. Brenci, N. Dallaporta, F. Facchini, R. Ferro, L. Paoletti, G. Prosperi, P. Tundo

In questo volume le nozioni di determinismo e complessità vengono trattate all’interno delle diverse scienze (fisica, biologia, chimica, matematica, antropologia) e nelle connessioni con altri temi-chiave nella comprensione della natura e dell’uomo, quali il nesso causale e il finalismo. Dal confronto di diverse prospettive emerge la difficoltà e la necessità del dialogo di specialisti di ambiti diversi sui rispettivi strumenti di comprensione del reale. Saggi di V. Mathieu, G. Prosperi, T. F. Arecchi, V. Balzani, B. Nicolescu, R. Ferro, F. Facchini, P. Tundo, S.Galvan.

I commenti sono chiusi