Federica Pazzelli

(Roma, 1986), ha conseguito il dottorato di ricerca in Filosofia e Storia della Filosofia presso l'Università Sapienza di Roma, con una tesi in Filosofia della religione dal titolo Sulle tracce della demitizzazione. Enrico Castelli tra esistenzialismo ed ermeneutica. E' vicepresidente dell'Associazione Filosofica Syzetesis e membro della sezione romana della Società Filosofica Italiana. Collabora attivamente con la Fondazione Internazionale Nova Spes ed è redattrice delle riviste «Archivio di Filosofia», «Filosofia e Teologia», «Giornale di Filosofia della Religione», «Paradoxa» e «Syzetesis». Tra le sue pubblicazioni, vari articoli sul pensiero di Enrico Castelli e un breve saggio sul pensiero di G.K. Chesterton.


« Back