Iniziative 2010 - 2000
CONFLITTO E IMMAGINE
  • Il conflitto tra narrazione e media: Dissoluzione dell'autore conflitti?

    Roma, 26-27 novembre 2003 Palazzo de Carolis, Sala Minerva - Via del Corso, 307

  • PROGRAMMA ATTI » Introd. Laura Paoletti » Introd. Enrico Manca

    CON IL PATROCINIO DEL SENATO DELLA REPUBBLICA E DELLA PRESIDENZA DEL CONSIGLIO

    La riflessione proposta ad autorevoli figure della cultura e dei media racchiude nel titolo volute ambiguità e provocazioni. I conflitti che stiamo attraversando e la loro rappresentazione suggeriscono certo una considerazione aggiornata sul ruolo dei media in quanto spettatori, mediatori e parte in causa di essi. Uno sguardo più ampio segnala però che, nella storia, i conflitti si sono fissati in narrazioni, poi decantate in tradizioni ed assi di identità delle rispettive culture.

    Parlare di conflitto tra narrazione e media vuol dire indagare i meccanismi della rappresentazione mediatica, il ruolo del giornalista come “narratore” nel sistema di formazione della notizia, ma anche il ruolo fondativo del narratore tradizionale nei tempi più serrati dei media di oggi. Vuol dire alludere alla tensione tra “narrazione” e informazione pura, drammatica in presenza di guerre ricorrenti, ma anche chiedere il rispetto del diritto del pubblico ad una loro corretta rappresentazione. La provocazione più forte, però, è la domanda sulla dissoluzione dell’autore stesso, come possibile “danno collaterale” del frastagliarsi di tempi e ruoli nella filiera industriale della notizia.

    Così è nata la collaborazione tra soggetti assai diversi: la Fondazione Nova Spes, che ha sviluppato nel 2003 un progetto di ricerca sul conflitto; e l’ISIMM, che da anni è impegnato nello studio dei cambiamenti nei mezzi di comunicazione.
    Le domande che titolano le sessioni – con il reiterato ed incalzante “Chi?” – non anticipano risposte, ma vogliono evitare un attardarsi su quelle più ovvie e convenzionali. Ed è proprio la diversità dei nostri due percorsi a promettere interrogativi e risposte non scontati su questioni di estrema attualità e complessità.?

    Laura PAOLETTI, Segretario Generale Fondazione Nova Spes
    Enrico MANCA, Presidente ISIMM


    MERCOLEDI 26

    09,30
    Registrazione dei partecipanti

    09.45 Introduzione ai lavori
    Enrico Manca (Presidente ISIMM), Laura Paoletti (Segretario Generale Fondazione Nova Spes)

    10.15
    I SESSIONE: Chi impagina? Meccanismi e soggetti della selezione

    Moderatore: Massimo Fichera (Vice Presidente ISIMM)

    Interventi di:
    Mimmo Candito (La Stampa), Emilio Carelli (TG24 SKY TV), Antonio Di Bella (TG3 RAI), Carlo Jean (Studi strategici, LUISS Roma), Pierluigi Magnaschi (ANSA), Ezio Mauro (La Repubblica), Enrico Mentana (TG5 Mediaset), Peppino Ortoleva (Comunicazioni di massa, Univ. di Torino), Dennis Redmont (Associated Press)

    13.30 Pausa pranzo

    14.45
    II SESSIONE: Chi e come legge? Problemi di fruizione, vecchie e nuove medialità

    Moderatore: Alberto Gaston (Clinica psichiatrica, Univ. La Sapienza Roma)

    Interventi di:
    Alberto Abruzzese (Sociologia della comunicazione di massa, Univ. La Sapienza Roma), Sebastiano Bagnara (Ergonomia cognitiva, Politecnico di Milano), Edoardo Fleischner (Progettista multimediale – Lumiq), Giuseppe Richeri (Strategie dei media, Univ. di Lugano), Luca Toschi (Teoria della comunicazione, Univ. di Firenze)

    16.30
    III SESSIONE: Chi scrive? La narrazione del conflitto

    Moderatore: Vittorio Mathieu (Accademico dei Lincei)

    Interventi di:
    Giovanna Botteri (TG1 RAI), Vincenzo Cerami (Scrittore e sceneggiatore), Duilio Gianmaria (TG1 RAI), Wlodek Goldkorn (L’Espresso), Gian Piero Jacobelli (Technology Review), Monica Maggioni (TG1 RAI), Igor Man (La Stampa), Mario Perniola (Estetica, Univ. Tor Vergata Roma), Gianni Riotta (Corriere della Sera), Antonio Scurati (Sociologia della comunicazione, Univ. di Bergamo)


    GIOVEDI 27

    09.30
    IV SESSIONE: Chi garantisce? Aspetti normativi in un sistema a responsabilità diffusa

    Moderatore: Giuseppe De Vergottini (Diritto costituzionale, Univ. di Bologna)

    Interventi di:
    Augusto Barbera (Diritto costituzionale, Univ. di Bologna), Achille Chiappetti (Istituzioni di diritto pubblico, Univ. La Sapienza Roma), Mauro Miccio (Teoria e tecnica della comunicazione, Univ. di Catania), Claudio Petruccioli (Presidente Commissione Parlamentare indirizzo e vigilanza servizi radiotelevisivi), Antonio Pilati (Commissario AGCOM), Emilio Rossi (Presidente Comitato di applicazione codice tv e minori), Vincenzo Zeno Zencovich (Diritto dell'informatica e delle nuove tecnologie, Univ. Roma Tre)


« Back